Chi sono?


Sono nato il 24 Agosto 1983 nella campagna Umbra tra Perugia e Terni e sono laureato in astronomia all'università di Bologna.
La passione per l’astronomia si è sviluppata in occasione del miodecimo compleanno, quando ho ricevuto per regalo un binocolo astronomico per osservare il cielo.
Da quel momento l’astronomia ha rappresentato gran parte della mia vita e condizionato tutte le scelte più importanti.

Ho collaborato dal 2007 al 2012 con la rivista di astronomia Coelum, ma negli anni ho pubblicato articoli su molte riviste del settore, tra cui Sky And Telescope.
La passione per la divulgazione si è poi unita alla voglia di scrivere, così mi diverto a sfornare libri, quasi esclusivamente a tema astronomico. Senza neanche accorgermene sono arrivato a quota 28, tra cui un romanzo fantascientifico entrato nelle prime venti posizioni della classifica generale di Amazon. A quanto mi dicono sono l'autore under 35 più prolifico in Italia, ma questo "titolo" non è che abbia un gran valore!

Sono stato il primo al mondo a scoprire un pianeta extrasolare con strumentazione amatoriale e a separare, insieme all’astrofilo Antonello Medugno, la coppia Plutone-Caronte.
La passione per la divulgazione mi porta spesso a tenere corsi di astronomia e serate divulgative aperte al pubblico. Mi adatto a tutte le situazioni e sono una buona forchetta, quindi se volete invitarmi anche solo per una grigliata e un'osservazione astronomica sarei ben felice di parteciparvi!
Sono presidente dell’associazione astrofili Paolo Maffei di Perugia, alla quale vi invito a unirvi se abitate nei paraggi.

Se volete contattarmi il mio indirizzo email è: infoATdanielegasparri.com , sostituendo AT con @

6 commenti:

  1. vieni mai al planetario civico di Milano?

    RispondiElimina
  2. Purtroppo non ho mai avuto l'occasione di venire al planetario civico di Milano, ma se mi invitassero verrei volentieri! :)

    RispondiElimina
  3. Ciao Daniele, mi chiamo Federico, ho 30 anni e spero di poterti dare del tu!
    Premetto che sono un neofita ma quando vedo immagini mozzafiato come quelle astronomiche, oltre a restarne affascinato, penso che mi piacerebbe approfondire questa passione e, peche' no, trasformarla col tempo anche in un lavoro.
    Per la tua esperienza, pensi che sia troppo tardi alla mia eta'?
    Quali sbocchi professionali potrebbero esserci per chi, come noi, condivide questa passione? Quali eventuali percorsi di studio?
    Ti faccio i miei complimenti per il tuo bellissimo blog, ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federico. Dipende tutto da cosa vuoi fare: se vuoi osservare il cielo e magari fotografarlo per diletto, oppure diventare un astronomo professionista o comunque approfondire la materia dal punto di vista fisico. Nel primo caso non servono lauree ma un paio di buoni libri per osservare il cielo e un binocolo o un telescopio. Nel secondo caso il cielo non si osserva ma si studia all'università. Si inizia con una laurea triennale in astronomia, presente a Bologna o a Padova, poi si prosegue con la laurea magistrale in astrofisica e cosmologia (è qui che si fanno le materie più belle). Il percorso professionale poi prevede un dottorato di ricerca. Sbocchi in Italia ce ne sono pochissimi e mal pagati, tanto che la gran parte degli aspiranti ricercatori va all'estero (e tra non molto ci andrò anche io probabilmente). In ogni caso non è mai troppo tardi per mettersi a studiare. Certo, intraprendere un percorso professionale a 30 anni richiede lo spirito di un adolescente (niente famiglia, voglia di rimettersi in gioco, un pizzico di incoscienza e tanta voglia di studiare...) ma non ci sono altre controindicazioni. Ho visto gente venir ammessa a un dottorato di ricerca dopo i 35 anni senza particolari problemi.
      Se invece vuoi osservare il cielo per passione con un telescopio allora si può diventare astronomi dilettanti anche a 70 annni e sotto molti punti di vista le soddisfazioni sono maggiori di quelle di un aspirante ricercatore asfissiato dalla situazione italiana.

      Elimina
  4. Ciao Daniele, mi chiamo Paolo ed ho una startup che crea ologrammi "astronomici" posso scriverti in privato? Grazie. (la mia mail: paolo AT fabbsrl PUNTO it)

    RispondiElimina
  5. Cia Daniele, cerco una DA2 anche rotta ma con video funzionante … sapresti darmi qualche ragguaglio? Grazie Achille

    RispondiElimina